martedì 26 novembre 2013

Corri (con passi lunghi e ben distesi)

Ogni mattina in Africa, una gazzella si sveglia, sa che deve correre più in fretta del leone o verrà uccisa.
Ogni mattina in Africa, un leone si sveglia, sa che deve correre più della gazzella, o morirà di fame.
Quando il sole sorge, non importa se sei un leone o una gazzella: è meglio che cominci a correre...
e tu, CollegaDelBip (aka Fu Sapientino), sarà bene che corri forte, molto forte, ma forte forte perché se ti prendo - e ti prendo - è la volta buona che ti meno. E ti meno forte.

14 commenti:

  1. Ahia! Sono appena passata e devo anche stare attenta! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Naaaaa... Can che abbaia, non morde. E io in fondo in fondo sono troppo bbbuona, una tenerona, morbida sia dentro che fuori ;-)

      Elimina
    2. aaaah! Meno male... perché volevo tornare, come di fatti sono tornata, a trovarti :) :P

      Elimina
  2. come ti capisco, io ho un Rottermeier che si crede Sapientino..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Posso mandare CollegaDelBip a Rottermeier?

      Elimina
  3. nel dubbio mena, se è il caso dopo ti scusi ;)

    RispondiElimina
  4. ma cosa ti hanno fatto§?! :) un bacio

    RispondiElimina
  5. ahahaha il tag è fantastico!!!!!!! ma che è successo?

    RispondiElimina
  6. Io ho delle colleghe che solo a vederle ti viene la tremarella... altro che sapientino!!

    RispondiElimina
  7. Non vorrei proprio essere nei panni di Fu sapientino... ciao, gaia

    RispondiElimina