lunedì 5 maggio 2014

Chi dice di non rimandare a domani quello che potresti fare oggi non sa che da Zara, di lunedi pomeriggio, ci si può provare tutto con calma, senza fare coda ai camerini

Lunedì pieno di propositi degni di una perfetta donna di casa.
Poi il richiamo di Zara - dove ho sbavato su tre quarti della collezione - è stato più forte di quello delle tende che invocavano a gran voce - ma evidentemente non abbastanza forte - un giro in lavatrice.

1 commento:

  1. Tuttapposto. Si chiamano priorità e vanno rispettate. Ecco. :D

    RispondiElimina