giovedì 30 giugno 2016

Per Collega Preferito

Come lui, si sa, nessuno mai. Di Collega Preferito ce n'é uno, tutti gli altri son nessuno. O quasi.
In studio, qualche mese fa, é arrivato un nuovo praticante: 1,90, belloccio e interista. Uno che in brevissimo tempo ha capito come funziona: mi asseconda, mi fa il giusto numero di complimenti e mi offre gli aperitivi.
Collega Preferito, se mi leggi, regolati di conseguenza.

4 commenti:

  1. E chissà che non possa diventare più di un semplice "collega preferito".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non a caso é stato promosso a "testimone di nozze"...

      Elimina
  2. lavorare in uno studio legale non è poi così male,insomma... :D

    RispondiElimina