mercoledì 26 dicembre 2012

The day after

O io sono stata davvero troppo buona o quest'anno Babbo Natale ha sbagliato indirizzo.
E il dubbio di vederlo tornare per farsi restituire qualcosa é più che fondato.
Se così fosse, però, dear Santa, ti prego di volerti riprendere il segnalibro in fintolegno con tanto di scoiattolino intarsiato, uno degli immancabili bagnoschiuma profumati o i biscottini fatti da Elenucci con tanto amore ma decisamente troppo burro. Se vuoi, caro Babbo, puoi anche prenderti l'audiolibro di Ragione e Sentimento letto dalla Cortellesi. Sono certa che Collega Preferito capirà ...
Ti prego però, davvero, lasciami il mini IPad e il nuovo pc... E, se non ti spiace, terrei anche la borsa di Zara...

9 commenti:

  1. vedrai che sarà clemente!
    Ciao Bri bri!

    RispondiElimina
  2. Vuoi un po' di tisane? Me ne hanno regalate in quantità...

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. ...ah...la solita vecchia storia...devono farti il pensierino per forza e lo sbagliano.
    Ma evitare, tenersi i soldi in saccoccia e portarsi più rispetto il resto dell'anno??!!

    RispondiElimina
  4. Guarda digli di passare da me ho una maglia orrida da cambiare :-PPP augurissimi Bri!

    RispondiElimina
  5. Beh, io gli darei almeno un servizio di tazzine e una caffettiera con cui farselo! Mi tengo l'anello e il Borsalino:-)

    RispondiElimina
  6. Per il primo anno non ho ricevuto bagnoschiuma...non so se essere felice o nostalgica! o_O

    RispondiElimina
  7. un I pad ti cambia la vita, auguri cara, baci ady

    RispondiElimina