mercoledì 13 marzo 2013

Tu chiamale, se vuoi, motivazioni

Ho deciso che non vivrò più in funzione del weekend... però, ecco, sapere che sabato andremo all'Ikea e domenica, se Dio vuole se riesco a farmi una ceretta, a riscuotere il nostro regalo di compleanno alle Terme aiuta.

16 commenti:

  1. No, io non ce la farei. Io vivo, respiro, lavoro, in funzione del weekend!!

    RispondiElimina
  2. potremo istituire un gruppo 'quelle che non vogliono vivere più in funzione del weekend' ;-)

    RispondiElimina
  3. prima vivevo in funzione del weekend, poi ho riscoperto l'improvvisazione e in effetti aiuta.

    RispondiElimina
  4. dammi la ricetta per non vivere in funzione del week end ti prego, io son qua che lo aspetto già dal lunedì pomeriggio! :DD

    RispondiElimina
  5. la ricetta per non vivere in funzione del weekend è...lavorare nel weekend! io lavoro da anni, a volte alla mattina altre la sera (se ho impegni mi scambio i turni con le colleghe e poi restituisco il favore) e così prima di tutto non mi ritrovo imbottigliata in code lunghissime sulla strada o incastrata nei centri commerciali con altre milioni di persone (o piscina se è estate) e non ho sempre la preoccupazione di dire "oggi cosa facciamo? dove andiamo?" io lavoro e non ci penso più, mi tengo la giornata occupata, la sera un aperitivo e quando ho il mio giorno libero me ne vado a fare un giro per i fatti miei senza trovare nessuno in giro. Una pace unica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Funziona alla perfezione se si é soli: se hai figli e/o un compagno che hanno il week-end libero, non avresti l'opportunitá di fare niente con loro, sai che bella esperienza di famiglia!

      Elimina
    2. Non c'entra proprio niente!Uno che lavora nel weekend deve essere per forza single ? Io ho una famiglia così come ho degli amici. Però mi organizzo, se non li vedo a pranzo, li vedo alla sera a cena o per un aperitivo, oppure ci si vede anche durante la settimana. Il tempo per stare con le persone che ami lo trovi comunque se veramente ci tieni; le mie colleghe sono sposate o convivono con ragazzi che lavorano solo nel weekend, addiritura il ragazzo di una viaggia sempre durante la settimana ed è a casa solo il sabato e la domenica quando lei lavora...cosa dovrebbe fare? Licenziarsi? Mi sorella lavora in ospedale eppure è sposata e riesce a godersi lo stesso il tempo con suo marito. Essendo che molta gente lavora durante la settimana ha preso piede questa ideologia per cui nel weekend bisogna solo riposare e divertirsi...ma se si riesce a trovare un lavoro per cui è richiesto l'impegno anche in quei due giorni cosa si fa, si rifiuta? che poi non è detto, puoi trovare altro tempo da impiegare con figli o mariti!

      Elimina
  6. pensa per me è il contrario: weekend dici? orrore.. lavoro, lavoro e lavoro..

    RispondiElimina
  7. No dai... pero' interessante riflessione, piu' che altro eviterei volentieri l'ansia della domenica sera per il lunedi'!

    RispondiElimina
  8. Mi sto sforzando anche io su questa cosa!!!Lode all'Ikea sempre!!!;))

    RispondiElimina
  9. Sai qual è il segreto per non vivere proiettati nel weekend? Sempre col pensiero fisso al momento in cui varcherai quella soglia per farvi ritorno solo il lunedì mattina? Semplice... amare il proprio lavoro. Per quanto duro possa essere, per quanto faticoso, per quanto difficile...se ami il tuo lavoro, te lo assicuro, non vivi in funzione del weekend. Ora, io non ti conosco (e, dunque, il mio consiglio potrebbe esser poco adatto a te), ma, se posso permettermi, ti suggerisco una cosa: cerca di ricordare perché hai scelto di fare proprio il lavoro che fai, perché hai studiato per diventare ciò che sei, perché hai scelto quella strada e non un'altra...può sembrare banale, ma funziona. La passione, per me, è il segreto di tutto. E te lo dice una che non è, come si suol dire, 'arrivata', tutt'altro. La mia strada è tutta in salita ancora! Scusa la verbosità: la mia incapacità di sintesi è proverbiale! Ely

    RispondiElimina
  10. Ciao tesoro! Molto carino il tuo blog… complimenti!
    Spero che passerai da me… e se vuoi potremmo anche seguirci a vicenda! Fammi sapere!

    Donnapiù giveaway: vinci 50€ di accessori!
    http://namelessfashionblog.blogspot.it/2013/02/giveaway-shop-online-donnapiu_28.html

    RispondiElimina
  11. A me piace fondamentalmnete andare in ufficio, magari mi dispiace restarci chiusa tutta la giornata, ma uscire, preprarmi, pensare cosa mettermi, cosa dovrò fare, chi incontrare, in fondo mi piace. Non sopporterei di stare a casa. Mi dispiace solo che sia io che Mr. B lavoriamo cosi tanto da trovarci poi la sera distrutti. Il weekend allora è prezioso per questo, per stare insieme in pace. Poi sfiga vuole che anche il weekend debba essere diviso, fra le incombenze casalinghe, la spesona, impegni familiari ogni tanto...e allora sì, che due palle! meglio lavorarwe un giorno in meno forse. Domani anche noi ci spareremo tutta la giornata a delle terme superfighe. Ed io ho già prenotato la mia spa pedicure!!! :-) Voglio dei piedi da DIVA!!! :-D buona weekend a te cara! msbx

    RispondiElimina
  12. Nuuu...io inizio a vivere il venerdì sera...
    Io aspetto il we già dalla domenica sera!!!
    ;)

    RispondiElimina