mercoledì 20 agosto 2014

L'estate che vorrei potesse non finire mai - preview

Posti nuovi che visitati con lui, e a un'altra età, assumono una luce e contorni diversi, più belli, e luoghi mai visti prima; il mare, quello vero; i profumi, i colori e i sapori che riportano alla memoria le estati di tanti anni fa e fanno subito 'casa'; gli incontri bellissimi, quelli che passano gli anni ma certe cose non cambieranno mai; gli arancini; la spina staccata per davvero; zero trucco; il sole e la pelle abbronzata; le colazioni con granita e briosche: é la mia estate, quella che sa di autentico, di cose belle, quella che vorrei non finisse mai.

4 commenti:

  1. Goditi tutto tutto....che qui ti aspetta la pioggia :-p

    RispondiElimina
  2. Mmmhhhh granita e brioches...che nostalgia e che gola!

    RispondiElimina
  3. La descrizione dell'estate perfetta!

    RispondiElimina