martedì 17 febbraio 2015

'vanti del 20 de setembre xe longa

Potrei dirvi dell'ultimo libro della Gamberale che ho divorato e adorato (Le luci nelle case degli altri), commentare - anche se con qualche giorno di ritardo - canzoni e look di Sanremo; aggiornarvi sulla mia dieta e un paio di altre cose (tipo il Cushion di Lancome e il tester della maschera per il contorno occhi della Sisley ) che oggi*, però, passano necessariamente in secondo piano.
Perché la verità è che non riesco a non parlarne, anche se sul supplemento di Vogue Sposa ho letto che una delle cose da non fare assolutamente (e assolutamente è scritto in grassetto e pure sottolineato) è quella di tediare il prossimo con il resoconto dettagliato e minuzioso dei preparativi (chè 'vanti del 20 de setembre xe longa  - questo l'ho aggiunto io, su Vogue non c'è scritto ma il senso è quello).
Ma io, mettiamola così, sono fortunata: il prossimo in questo caso siete voi che (forse pensando che a un certo punto avrei smesso: proprio perché 'vanti del 20 de setembre xe ancora longa) mi avete incoraggiato a manifestare tutto il mio entusiasmo e a condividere con voi la mia gioia, motivo per cui verrei a casa vostra ad abbracciarvi ad una ad una e a mostrarvi la foto degli abiti che ho selezionato e/o provato.
Perché sì, ora lo so,  provare un abito da sposa è davvero bellissimo (anche se non ti si chiudono dietro).
Ed è il primo segno del sogno che prende forma (possibilmente slanciata).



*e fino al 20 settembre p.v.

11 commenti:

  1. ....e io ora voglio l'abbraccio della Bri....e si, voglio parlare solo dei tuoi abiti, confetti e bouquet!

    RispondiElimina
  2. Io esigo costanti aggiornamenti!

    RispondiElimina
  3. Sono proprio contenta! Aggiorna, che siamo curiose....

    RispondiElimina
  4. noi vogliamo essere tediate!!!deve essere bellissimo indossare l abito accidenti! un abbraccio grande Bri che prenda te e la tua felicità :-)

    RispondiElimina
  5. tanto love!! raccontaci pure del cushion di lancome e del libro della gamberale... ma prima di tutto, io voglio sapere nei minimi particolari delle marche dei vestiti da sposa, del tipo di tessuto, della forma della gonna, della lunghezza del vestito, velo o non velo.. ma il corpetto lungo o corto!?!?... ;)

    RispondiElimina
  6. Wow che meraviglia!!Ammorbaci pure che siamo contente per te!!

    RispondiElimina
  7. tesoro ma te l'ho già scritto mille volte: SMETTILA DI FARTI LE PARE PER LA MONOARGOMENTAZIONE!
    sei una sposina e devi rincitrullirci di miele
    ...comunque il momento dell'abito da sposa è topico, non mi ero mai sentita così bella prima...

    RispondiElimina
  8. E tienici aggiornate su dove ti sposi (chiesa)..
    Magari se non sono in vacanza, passo a vederti ;) (se ti fa piacere ovviamente..)

    Lady Ferrari's Kingdom

    RispondiElimina
  9. Provare gli abiti da sposa è una cosa meravigliosa, ti sembra di toccare il cielo con un dito (e io ero di quelle 'machissenefregaèsolounaperditaditempo')... Il mio l'ho riconosciuto subito, è stato il secondo in assoluto che abbia provato... Che bei ricordi! Tanti auguri a te!

    RispondiElimina
  10. Stai facendo cambiare idea anche a me che sono da sempre quasi allergica al matrimonio, sarà davvero bello leggere i tuoi aggiornamenti ;)!

    Erika

    RispondiElimina
  11. vogliamo tutti i dettagli! tutti tutti!!

    RispondiElimina