giovedì 20 settembre 2012

Checazzomimetto

Dichiaro ufficialmente aperta la stagione del “checazzomimetto”, stagione che solitamente tende a concludersi con l’avvento del freddo, quello vero, quello che costringe a mettere i collant, e che si caratterizza per grandissime e lunghissime paranoie davanti all’armadio. Paranoie che, ogni mattina, si traducono in minuti di ritardo e che, il più delle volte, alla fine portano ad accostamenti imbarazzanti.
Mi guardo in giro, cerco ispirazione nelle riviste, riempio virtualmente i carrelli dei negozi on line e poi, alla fine, mi rifugio sempre nel più triste degli abbinamenti: jeans (che non mi dona particolarmente), maglietta e cardigan. Praticamente mi vesto come mia zia, quella senza gusto.

33 commenti:

  1. Ahahah concordo! Le mezze stagioni hanno rotto le palle! ;)

    RispondiElimina
  2. Siamo tutte nella stessa barca (e negli stessi jeans)

    RispondiElimina
  3. Ahhhh pensavo di essere l' unica! Io ripiego su abbigliamento. Sportivo, come una perenne seduta in palestra:-(. Va' da se che sembro una che fa riabilitazione. Motoria. :-(.

    RispondiElimina
  4. Il mio problema invece è che non ho mai niente di leggero, ma a maniche lunghe.
    E tutte le primavere o gli autunni mi ritrovo senza niente da mettermi!

    RispondiElimina
  5. Uuuuuuu...
    ti dico solo che il a fine mese ho un matrimonio. No comment!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ti invidio. Non ti invidio per nulla.

      Elimina
  6. io invece, dall'odiare le mezze stagioni, sono giunta ad amarle. E le odiavo per i tuoi stessi motivi,eh! Invece adesso è la stagione che preferisco perchè posso ovviare con blazer, camicie, giacchini (che riesco a sfruttare un pò prima dell'avvento del piumino senza forma). Gonne e pantaloni sotto il blazer vanno sempre (ed anche i vestitini). Anche il tuo cardigan va bene, perchè no? L'importante è dare un twist con una deco colorata o dal tacco assassino. Vai di blazer, chiodi in pelle o tessuto. Quando metto il chiodo (come oggi), metto sotto una camicia o un maglioncino. E adesso, con i maglioncini, metto anche un parka leggero.
    Le gonne tento di metterle senza calze, finchè non muoio. O altrimenti metto le calze a rete color nudo che sono un buon compromesso tra la calza carne da nonna che mai sarà e la calza nera pesante.
    Che ne dici? Ti ho dato qualche vago aiutino??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dico che tu sei proprio una figa e io non posso non lovvarti! e ci aggiungo gli auguri per oggi!!! Buon compleanno Vale!!!

      Elimina
    2. addirittura!? una figa proprio! sono tutta tronfia dopo questa, te lo dico! grazie mille per gli auguri, in questa giornata di lavoro qualunque e, come spesso accade, piena di rompicoglioni

      Elimina
  7. anche io ho lo stesso problema! in più non ho i denari per rifarmi il guardaroba, che palle.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Manco io. Poi, infatti, non concludo mai l'acquisto on line. Svuoto il carrello e torno in paranoia davanti all'armadio.

      Elimina
  8. Anke io la mattina guardo l'armadio come uno zombie Bri xò ha ragione pink vale : blazer, giacche e giacchini a volontà e la questione della calza a rete beh.. non quella nn la capisco ci sono delle belle calze lavorate in giro!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le calze a rete mi fanno sembrare un insaccato. Quelle ricamate mi fanno due gambe come due tronchi. Scelgo il male minore, cioè i jeans che non mi donano.

      Elimina
  9. Siam tute nella stesa barca davvero...
    anche io vestita come te stamani... jeans , stivaletto "ignorante" , magliettina e cardigan... per evitare l'effetto "ZIA".. ho optato per sciarpina grintosa , cinturina borchiata e giubbino di pelle un pò " Rock" .....ma concordo.. vestirsi ora è difficile!!!

    RispondiElimina
  10. Ma non ci credo.. sarai carinissima.. odio sta stagione per le varie influenze.. uffa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu sei troppo buona. E troppo ottimista ;-)

      Elimina
    2. Tu sei troppo buona. E troppo ottimista ;-)

      Elimina
  11. oddio jeans-maglietta-cardigan in questo periodo è la mia uniforme.. cosa vuoi.. non ho fantasia.. e non ho neanche chissà che armadio :(

    RispondiElimina
  12. oddio... come ti capisco! Alle volte io per non annoiarmi metto la giacca sopra i jeans, almeno si cambia un po'
    Bello il blog
    V.

    RispondiElimina
  13. pantaloni e gonne varie,giacchette e cardigan, camicie, abiti con cardigan o giacca...il solito in pratica, solo che manca cappotto e calza XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La gambotta ignuda e sbiadita non la tiro più fuori fino a maggio dell'anno prossimo!

      Elimina
  14. ...senza contare che nei negozi ultimamente ci sono solo una marea di schifezze... almeno in quelli che io potrei permettermi! Non riesco a comprare! Forse sono io quella difficile, boh.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, no, concordo. Zero di zero. La tristezza.

      Elimina
  15. oggi jeans + camicia jeans + maglioncino nero mezza manica un pò largo + deco verdi e accessori dorati...a me la mezza stagione quasi piace perchè non è troppo freddo da doversi completamente nascondere dentro al piumino nè troppo caldo da aver fastidio con un solo abitino addosso!

    RispondiElimina
  16. ...lasciamo perdere...
    Ieri mi ha roduto tutto giorno il lato B(che finezza di espressione) per il mio outfit senza senso. Odio 'sta stagione di mezzo! :(

    RispondiElimina
  17. Decidi con calma cosa metterti il giorno prima. Farlo mi ha salvato!
    Poi la stagione del "checcazzomimetto" si risolve con il comprare capi basic che si sposano a meraviglia tra loro, vedrai che li sfrutterai anche in altri momenti :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi riprometto sempre di farlo ma poi ogni sera il richiamo del letto é più forte ;-)

      Elimina
  18. COSA NON MI TOCCA FARE PER SEMBRARE FIGA: quest'autunno, (magari quest'inverno) mi sono proposta di usare i calzettoni grossi e lunghi fino alle ginocchia al posto delle calze. Forse dovrò ubriacarmi tutte le sere per riuscire nell'impresa. Il progetto è decisamente pretenzioso considerando che in questi giorni ho già freddo ai piedi, ma le amiche continuano a ripetermi che l' importante è tenere caldo il tronco per non soffrire, non le gambe! Si vedrà!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nuoooooooo con me non funziona! se non sono caldi i piedi...addio circolazione nel resto del corpo :(

      Elimina
    2. Io l'ho sempre detto che tu, silviacarnielli, non sei per nulla giusta! Che idea da gggiovane ti é venuta in mente???

      Elimina
  19. colpita da tale sindrome questa mattina, ovviamente ho sbagliato tutto, pantalone corto e fantasmini... mi arrivavano un sacco di spifferi e mi sono congelata per tutto il giorno ...

    RispondiElimina
  20. Guarda, colpita dalla sindrome dell'armadioorrendo giusto 1 mese fa mi sono lasciata folgorare sulla via di Damasco e ho deciso che così non si può andare avanti: che io la teoria la so ma la pratica, bà; presa dal furor ho aperto un blog sull'argomento perchè voglio darci un taglio con gli accostamenti ad cazzum e le riviste non aiutano per nulla, per cui se vuoi darmi una mano col mio rinnovo di guardaroba sei la benvenuta.. Che poi più di un blog mi sa tanto che diventerà un gruppo di autoaiuto per "non so mai che mettermi" anonimi...

    RispondiElimina
  21. hihihi beh anch'io!! :)
    se trovi un cardigan in lurex puoi essere semplicissima eppure conun po' di luccichio che schiarisce la giornata, che dici?

    RispondiElimina