lunedì 10 settembre 2012

Convivendo

Sorriso a trentadue denti stampato in faccia e una nuova, piacevolissima sensazione addosso: un mix tra euforia, incoscienza e grandi aspettative.
Weekend passato ad aggirarmi  per casa armata di ramazza e straccio per la polvere, scansando scatoloni e buste varie e canticchiando “Convivendo” del Biagio nazionale. 
Nell’attesa di realizzare che è tutto vero. 
Si capisce che sono felice e che ancora non mi rendo bene conto, vero?

15 commenti:

  1. Si capisce, si capisce benissimo... w l'amour!

    RispondiElimina
  2. Wow...A parte le pulizie deve essere tutto fantastico!!!

    RispondiElimina
  3. comunque sia, vai di ramazza :)

    RispondiElimina
  4. canzone perfetta.... viva l'amore!

    l'antipatica

    RispondiElimina
  5. Se non si sorride a 32 denti per questo, quando allora?
    Tanta felicità :)

    RispondiElimina
  6. nuooooooooooooo :) per nulla! :)

    RispondiElimina
  7. Che bello!!!E fondamentalmente secondo me continuerà ad essere bello anche quando la ramazza vorai dargliela in testa!!!:)

    RispondiElimina
  8. Si capisce! E hai una bella energia, quindi in bocca al lupo per la nuova vita in condivisione!!

    RispondiElimina
  9. Anke io anke io voglio andare a convivere!! Dai ke andrà tutto bene!!!

    RispondiElimina
  10. Ricordo la sensazione, che bello :) Goditela perchè poi...passa!!! Ahahaha!

    RispondiElimina
  11. che bello, ricordo quando iniziò la nostra convivenza :)
    in bocca al lupo per questa meravigliosa avventura

    RispondiElimina
  12. pensa come sarai ancora più euforica quando realizzerai che tutto vero!!! *_*

    RispondiElimina
  13. Mi ricordo questo magico momento... goditelo!

    RispondiElimina