domenica 18 marzo 2012

Mi sono ripresa e  ho smesso di vestirmi di nero. O meglio, mi ero ripresa.
Giusto il tempo di fare una bella passeggiata mano nella mano per Venezia, di comprarmi il mio primo rossetto MAC e di cascare nella trappola di una trattoria per turisti di infimo livello che - per la serie: che cacchio abbiamo a fare gli smartphone - abbiamo scoperto solo poi e a caro prezzo (ahinoi, in senso letterale) essere classificata su Tripadvisor come "posto di m***a".
Poi è arrivata la domenica e io non ho trovato niente di meglio da fare se non passarla abbracciata stretta stretta alla tazza del water. Sob...
E quindi niente, sono sempre più convinta del fatto che mi serva un corno rosso.

11 commenti:

  1. mamma ma che sfiga!!! ma mi dispiace tantissimo!

    spero tu possa rifarti con il prossimo viaggetto a venezia, ma che peccato!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si beh, non mancherà occasione!

      Elimina
  2. Le bettole per turisti purtroppo non perdonano!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E dire che, per tutte le volte che ci sono stata, dovrei sapere come funziona...

      Elimina
  3. Cerca di riprenderti...Buona settimana!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sto già meglio... e spero tanto che sia una buona settimana, almeno un po' meglio della scorsa.

      Elimina
  4. Ma noo!
    Comunque io sono sempre in crisi quando si tratta di mangiare a Venezia, non è facile non finire in una trappolona per turisti...

    RispondiElimina
  5. Ahahaha...dai che passa!!! per quanto possibile buona settimana..

    RispondiElimina
  6. effettivamente, a che servono gli smarthphone se non per questo???Mi dispiace per lo svomitacchio... terribile!

    RispondiElimina